sabato 20 ottobre 2012

Frittelle di mele e drink all'arancia.


La mia nipotina non ama particolarmente le mele , per fargliele mangiare ho pensato a questa ricetta che lei chiama amabilmente...''polpette di mele''! La prossima volta le cuocerò in forno, per questa volta ho seguito a filo le indicazioni della tradizione francese, questa ricetta l'avevo vista secoli fa sul mio libro delle scuole medie di cultura francese. Le dosi sono mie e manca il Calvados nell'impasto!
Inoltre ho pensato di accompagnarle con il sorbetto all'Arancia Rossa Polenghi, fatto di frutta , analcolico e fresco molto adatto a levare il sapore del fritto dal palato.


Ingredienti  (per 15 frittelle) :


3 mele golden
200 gr Farina Antigrumi Molino Chiavazza
2 uova
50 gr di zucchero
1 bustina di vanillina
1 cucchiaino di lievito vanigliato
5 gocce di aroma Torta di mele Flavourart
scorza grattugiata di 1/2 limone
latte solo nel caso l'impasto risultasse troppo duro
succo di limone Lemondor Polenghi
olio per friggere q.b.

zucchero per la decorazione (facoltativo...io non l'ho messo)

una confezione di sorbetto all'Arancia Rossa Polenghi

Preparazione:


Grattugiare le mele  e porle in acqua acidulata con il succo di limone. Preparare la pastella sbattendo  con una frusta le uova in una ciotola, unire lo zucchero, l'aroma Torta di Mele, e infine unire la farina con il lievito e la vaniglia. Dopo aver amalgamato tutti gli ingredienti unire le mele, strizzate.


Formare delle quenelles con l'impasto , aiutandosi con due cucchiai, e schiacciandole leggermente una volta calate nell'olio bollente.


Una volta cotte, asciugare l'olio in eccesso, e spolverizzare di zucchero, se lo gradite.







22 commenti:

  1. Che buone le frittelle di mele! Sono il classico piatto che ti fa la mamma quando sei piccola, e poi improvvisamente smette e arriva anche a mentire sull'averle mai preparate quando le chiedi... :-)
    Buonissime e golose, ottimo anche l'abbinamento con il sorbetto! Un bacio

    RispondiElimina
  2. Mi hanno fatto pensare alla mia infanzia queste frittelle :) meravigliose :) Ti abbraccio !

    RispondiElimina
  3. che buone,bellissima ricetta.Bravissima!

    RispondiElimina
  4. Che spettacolo... ti prego tienimene da parte qualcuna.. ne avrei davvero bisogno... Un bacione e complimenti per l'ottima riuscita di queste frittelline! :P

    RispondiElimina
  5. Ma che buone queste frittelline,golosissime ed il succo credo si accompagni benissimo.buona domenica.
    Zagara & CEdro

    RispondiElimina
  6. Le frittelle con le mele! La mia mamma me le faceva quando ero piccola! Io, pensa... non le ho mai fatte. Non ci penso a volte a certe piccole delizie!!! Le tue sembrano veramente buone!!! Buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao elly , grazie :)
      Buona domenica anche a te :)

      Elimina
  7. ma sai che dico sempre che prima o poi devo farle anch'io queste frittelle ? mi piacciono... ciao buona domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai Ivana, è autunno, è domenica....è arrivato il momento!

      Grazie e buona domenica anche a te :)

      Elimina
  8. Mi piacciono le frittele di mele sia come dolce, sia come contorno di piatti salati come gli arrosti di carne e la faraona in umido.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bella idea che mi hai dato Fabiano, non pensavo si potessero accostare anche ai piatti salati :)

      Elimina
  9. Buone! Ma dai, sul libro delle medie? Incredibile, che bello!
    Grazie per essere passata e per esserti unita! Ricambio con piacere!
    A presto e buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh si! Il libro si chiamava Papillon,si parlava della Francia a 360° dalla cucina ai castelli della Loira. Ora il libro non ho la più pallida idea di dove sia, ho dovuto fare spazio per i libri di superiori e università! Infatti le dosi sono le mie e ricordo che ci andava il Calvados ...che non ho! :)

      Una buona domenica a te :)

      Elimina
  10. adoro le frittelle, ma io non le ho mai fatto per via dell'odore di fritto che si diffonde per tutta la casa. quelle di mele sono tra le mie preferite. piacere di conoscerti ciao kiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Kiara, benvenuta!
      Anche io non amo particolarmente la casa inondata dall'odore di fritto, ma per fortuna ho una sorta di cantina adibita alle preparazioni più fastidiose (conserve varie...fritture, e lavorazione della carne di maiale per fare gli insaccati), e quindi mi adoperò li dentro senza creare problemi in casa :)

      Elimina
  11. che ricordi.. le frittelle di mele!! sai che mi hai fatto venire una gran voglia ora?
    stampo la ricetta e provo a farle, mi immagino già la golosità :-)
    (il succo l'ho appena fatto ieri ;))

    RispondiElimina
  12. Dai, allora non resta che da mettersi ai fornelli !

    ps. Buono il succo di mela! :)

    RispondiElimina

I commenti sono sempre graditi! Grazie per il tuo commento :)

Seguimi su facebook e unisciti ai miei followers per non perderti i nuovi post.