martedì 30 ottobre 2012

Biscotto savoiardo home-made con crema e amarena.

Il mio ragazzo adora l'accostamento crema e amarena, sicché, ogni volta che andiamo a fare colazione al bar la sua scelta ricade sul cornetto farcito con questi ingredienti, io invece, adoro le conchiglie di pasta sfoglia al cioccolato, sia perché sono buone sia perché generalmente non  sono ricoperte da tutta quella glassatura che invece ricopre i cornetti, che io puntualmente stacco, pezzo per pezzo, oltre a cercare di eliminare, con pazienza, lo zucchero a velo!

Quindi per il nostro anniversario ho voluto usare i suoi ingredienti preferiti. Non avevo tantissimo tempo ed ero in dubbio se fare il rotolo o altro, alla fine ho scelto una ricetta veloce. Anziché usare il solito pandispagna ho voluto ...rischiare (non li avevo mai preparati) con l'impasto dei savoiardi, ma non ho usato lo stampo apposito bensì uno stampo rettangolare, con l'idea di creare una semplice mattonella farcita.

Ingredienti:


Per il biscotto:
130 gr di farina
6  uova
120 gr di zucchero
1 bustina di vanillina (che ho aggiunto io , il savoiardo non la prevede)
1 pizzico di sale
un cucchiaino di lievito (aggiunta mia)
burro e farina per la teglia

Inoltre non ho spolverizzato il biscotto di zucchero.

Farcitura:
Alcune amarene sciroppate
Marmellata di amarene
Crema Base mezza dose+ aromi Caramello e Butterscotch

Bagna:
2 cucchiai di Alchermes + 100 ml d'acqua.

Preparazione:


1.  Montare gli albumi con 50 gr di zucchero e un pizzico di sale, io li ho montati a mano, non devono per forza essere durissimi. Mescolare con una frusta i tuorli con lo zucchero rimanente e la farina, aggiunta a poco a poco, alternando con delle cucchiaiate della meringa, per ultimo il lievito. Quando i due composti saranno ben amalgamati, cercando di non smontare le uova... Versare l'impasto in una teglia rettangolare imburrata, io ho usato quella da 6 porzioni classica per le lasagne. 
Cuocere in forno a 180° per un quarto d'ora circa, poi rigirare il biscotto e lasciar scurire la superficie dell'altro lato.
Una volta cotto , eliminare tutti i bordi esterni e tagliarlo esattamente a metà per il lato lungo.

2.   Preparare la bagna mescolando l'alchermes con l'acqua, e aggiungere alla  Crema Base  3 gocce di Aroma Caramello e 3 di aroma  Butterscotch entrambi della Flavourart

3.  Bagnare la base del dolce, ricoprire con uno strato di crema,  un po' di marmellata e qualche amarena sciroppata tagliata  a metà. Coprire con l'ultimo pezzo di biscotto, bagnarlo e ricoprirlo come prima, infine decorare a piacere.



16 commenti:

  1. Anche io mio lo adora questo accostamento :)))) bellissimo e golosissimo questo dolce :) che brava sei stata!!!!!!

    RispondiElimina
  2. Beh..direi che il tuo ragazzo ha degli ottimi gusti :))) E francamente, questo accostamento piace un sacco anche a me :)
    Bacio tesoro, buona serata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie m4ry, un bacione e buona serata anche a te :)

      Elimina
  3. Che dolce seiii.. un dolcetto tutto per lui, allora! :D Io sui dolci non saprei dire, perchè mi attira tutto, tutto quanto! Il mio lui predilige il salato e.. nei dolci assolutamente la nocciola!! ;) Un bacione grosso, il tuo biscotto alla crema e amarene è fenomenale! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uh..anche il mio raga adora la nocciola, oltre ai gusti citati !Un bacione anche a te e ...grazie :)

      Elimina
  4. Ciao, complimenti per il tuo blog,è molto bello!!
    Mi unisco ai tuoi lettori fissi, cosi non mi perdo ricette buone e splendide come questa!!!
    Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, grazie e benvenuta :)
      Ho ricambiato con piacere...
      A presto,
      Artemisia

      Elimina
  5. goloso da morire passo per un assaginooooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giovanna, grazie e accomodati pure :)

      Elimina
  6. Ma brava,lo hai proprio deliziato e preso per la gola....di certo aavrà gradito,connubio perfetto!
    Z&C

    RispondiElimina
  7. Bella l'idea del monosavoiardo. Si può dire? Boh.
    Ci siamo capite però.
    baci
    alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alice, si si ci siamo capite...e credo che d'ora in poi non comprerò più savoiardi per il tiramisù ...che tra l'altro li avevo sostituiti con i pavesini per evitare la panatura nello zucchero!
      baci a presto

      Elimina

I commenti sono sempre graditi! Grazie per il tuo commento :)

Seguimi su facebook e unisciti ai miei followers per non perderti i nuovi post.