lunedì 22 ottobre 2012

Torta Lady Hawke, black&white con sfoglie di cioccolato.

Cari amici di blog (una volta c'erano gli amici di penna....questo è il progresso!), in occasione di un'altra festività in famiglia ho voluto cimentarmi in un'impresa per me titanica.
Questa torta è una mia creazione, non so se ne esiste una simile, ma se c'è io non l'ho vista! :)
Il nome che ho dato a questa torta è in onore di un film di qualche anno fa ( qualche...è uscito quando io avevo un anno! Ossia 27 anni fa!)  ...appunto Lady Hawke. Come nel film , in questa torta tutto è scandito dal giorno e dalla notte, che si alternano in diverse consistenze, quella del biscotto, delle sfoglie di cioccolato bianco e  nero e dalle creme.





Ingredienti:


Per il biscotto: 
50 gr della miscela farina e amido di mais Molino Chiavazza
100 gr di farina Antigrumi Molino Chiavazza
3 uova
80 gr di burro
150 cc di olio di semi
1 bustina di vanillina
1/3 di bustina di cremor tartaro
un cucchiaino di lievito per dolci
100 gr di zucchero
50 gr di cacao in polvere
50 gr di cioccolato fondente.

Crema Base
160 gr farina  Antigrumi Molino Chiavazza
200 gr zucchero
1 bustina di vanillina
3 uova
1 litro di latte

Crema al cioccolato fondente:
Metà della crema base
100 gr di cioccolato fondente
150 ml di panna montata
6 gr di gelatina in fogli

Crema al cioccolato bianco:
Metà della crema base
50 gr di cioccolato bianco
150 ml di panna montata
6 gr di gelatina in fogli.

Per le sfoglie di cioccolato:
80 gr di cioccolato bianco
150 gr di cioccolato fondente
4 dischi di carta forno dal diametro di 28 cm
1 pennello da pasticceria

Vi serviranno inoltre:
50 gr di burro
1 tazzina di caffè
4 cucchiai di latte
5 gocce di aroma caffè Flavourart


Preparazione:

Allora...non mettetevi le mani nei capelli..in qualche modo ce la faremo! : ) Facciamo così...

Da fare il giorno prima o la mattina dello stesso giorno se va servita il pomeriggio.

 1)  Preparare la base biscotto : In sostanza dobbiamo preparare un pan di spagna al cioccolato...  Sbattere  i tuorli con lo zucchero, e montare a neve gli albumi. Nella ciotola con i tuorli unire tutti gli ingredienti liquidi, tra cui il burro fuso, l'olio e il cioccolato fuso, e successivamente tutti gli ingredienti solidi avendo cura di setacciare le farine con il lievito, il cremor tartaro e la vanillina e il cacao. 
Ungere e infarinare una teglia da 32 cm di diametro e cuocere in forno per circa 30 minuti a 160 gradi. Controllate sempre perché temperature e tempi sono indicativi, in quanto basati sul mio forno.
Una volta cotto, lasciarlo raffreddare e poi....  distruggerlo! ahahahah 
Si, miei cari, dobbiamo ridurlo in polvere per fare la base biscotto! Una volta sbriciolato il pan di spagna metterlo da parte, unire 50 gr di burro fuso, la tazzina di caffè, i 4 cucchiai di latte e l'aroma al caffè. Impastare bene e compattare su quello che sarà il piatto da portata del nostro dolce.
nb. Ho lesinato un po' con il burro , volevo limitare i danni calorici dovuti alle creme...ma quando ce vo ....ce vo...mettetene un po' di più per legare meglio la base.

2)  Preparare le sfoglie di cioccolato: Prepararsi i dischi di carta forno ritagliandoli della misura del vostro piatto da portata, il mio 28 cm di diametro. Uno dei dischi al cioccolato fondente fatelo più grande (32 cm).  Sciogliere il cioccolato bianco e spennellarlo su uno dei fogli di carta forno, lasciarlo raffreddare qualche minuto e poi metterlo in frigo.
Sciogliere il cioccolato fondente e spennellarlo sui 3 dischi di carta forno. Farli raffreddare e metterli in frigo, potete tranquillamente sovrapporli basta inserire un foglio di carta forno tra l'uno e l'altro.

3) Preparare la crema base:  Leggi qui

4) Panna: Montarla  e lasciare in frigo.


Da fare poco prima della composizione della torta.

Preparare la crema al cioccolato fondente: Prendere metà della crema base e aggiungere il cioccolato fondente fuso . Incorporare la panna montata, sciogliere la gelatina e unirla alla crema.

Preparare la crema al cioccolato bianco: Eseguire lo stesso procedimento di cui sopra, sostituendo il cioccolato bianco al fondente.

Assemblare il dolce:

Sulla base di biscotto, spalmare uno strato di crema al cioccolato bianco, sovrapporre il primo disco di cioccolato fondente.
Proseguire con uno strato di crema al cioccolato fondente, a cui sovrapporrete il disco di cioccolato bianco. Coprire questo disco con crema al cioccolato bianco e uno strato di crema al cioccolato fondente.
Chiudere con il secondo disco di cioccolato fondente. Decorare con la crema al cioccolato bianco  la torta in modo da lasciare in vista, in alcune zone, la sfoglia di cioccolato fondente, completare con qualche ciuffo di crema al cioccolato fondente.

Infine, spezzettare il disco di cioccolato fondente da 32 cm di diametro e usare i pezzetti per decorare la torta sulla sua parte alta o volendo ...ricoprendo i bordi laterali.






52 commenti:

  1. Il procedimento è lungo, ma il risultato è bellissimo. Proprio come il film che hai citato. Complimenti. Ciao, buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie :)
      Un film che adoro e una torta faticosa ma molto buona.. :)

      Elimina
  2. Questo dolce è una buonissima bomba!!! :) Mmmmh...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è vero...una bomba calorica ahhahah
      In genere i miei dolci sono ''poco dolci'' ma ogni tanto si fa uno strappo :)

      Elimina
  3. Ma è da leccarsi i baffi!!! E ti è venuta come se fosse uscita da una pasticceria, complimenti!!!
    Che invidia...io i dolci più elaborati, con strati e creme e decorazioni non mi cimento mai a farli perchè temo di non riuscirci bene :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazieee , in genere preferisco i dolci semplici ma ogni tanto sperimento ;)

      ps. ma si che riesci come diceva il topino di Ratatouille '' tutti possono cucinare'' :)

      Elimina
  4. Ma questa torta è il paradiso per tutti i golosi come me! Peccato che io sia una "pippa" con i dolci di questo tipo quindi mi posso limitare a contemplarala con gioia e a sognarla....
    Bravissima!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Dani :), è molto dolce per i miei gusti però un piccolo pezzetto in qualche modo si ammortizza ...senza grandi danni per la linea! Ogni tanto devo accontentare una sorella golosa che critica i miei dolci ''poco dolci'' :)

      ps. ma si che riesci...basta un po' di pazienza e volontà e ne hai... ;)

      Elimina
  5. Oddio è bellissima! Che brava che sei stata a inventarti questa torta:) il film lo conosco bene (e chi non lo conosce?:) Il suo nome si intona al tuo blog!
    A presto carissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieeee , il film lo adoro...con i dovuti aggiustamenti è diventata la fiaba preferita di mia nipote...una sera me l'ha fatta raccontare 10 volte come minimo prima di cedere a Morfeo!
      :)

      Elimina
  6. Ma è meravigliosa!!!
    Sei proprio brava!!!
    Un abbraccio Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieeeee Carmen :)
      Ricambio l'abbraccio :)

      Elimina
  7. Sei stata bravissima..splendida ! Chissà che buona..

    RispondiElimina
  8. E' di una libidine unica!!Complimenti!!!

    RispondiElimina
  9. Ma che buona che è...posso averne una fetta?

    RispondiElimina
  10. IO adoroooooo quel film l'avrò visto un centinaio di volte lo trovo favoloso....come la tua torta ,i miei complimenti esperimento riuscito alla grande direi!
    Zagara & Cedro

    RispondiElimina
  11. Bè direi che la preparazione è lunga, ma il risultato è strepitoso! Complimenti davvero!
    Ellen

    RispondiElimina
  12. Grazie Ellen...tanta fatica..ed è sparita in un attimo! appena il tempo di fare la foto! :D

    RispondiElimina
  13. per i miei gusti è ad hoc !! molto bello e molto lavorato. brava !!!

    RispondiElimina
  14. Olá querida,
    torta perfeita, parabéns!

    Beijos ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Andréa , benvenuta...e grazie :)
      Baci

      Elimina
  15. WAW: fantastica e super golosa, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  16. Ciao artemisia.

    Ho scoperto solo ieri i tuoi due blog (a proposito, grazie per il passaggio ed il commento) e prima di intervenire ho voluto dare un'occhiatina (anche se per adesso in modo veloce) partendo dai primi post. Sono grande amante della cucina ma pessimo cuoco, appassionatissimo di fotografia ma non così bravo a scattare... tuttavia spinto da queste passioni presto sempre grande attenzione alle immagini che corredano/completano le ricette. Giro a te un consiglio ricevuto da un amico, bravissimo e quotato fotografo di Still Life: la foto di un prodotto è efficace se l'osservatore, giardandola, desidera quel prodotto. Nel tuo caso, per rendere più accattivanti le tue immagini, potresti provare un paio di cose semplici: sfondi con colori chiari e senza fantasie eccessive, illuminazione più naturale (per esempio, niente flash ma luce proveniente da una finestra e mascherata da un foglio bianco che addolcisce le ombre). Sto lavorando ad un piccolo progetto relativo alla fotografia legata alla cucina... una sezione dedicata a questo argomento su un forum che frequento; eventualmente ti terrò aggiornata.

    Per adesso complimenti, vado a leggere con più attenzione i tuoi post... magari troverò qualcosa da sperimentare nel fine settimana.

    A presto :)
    Flavio

    RispondiElimina
  17. Ti ringrazio Flavio, benvenuto :)
    I consigli sono sempre bene accetti :)
    Ahimè sono consapevole che le mie foto hanno bisogno di qualche accorgimento in più, purtroppo il più delle volte è la fretta a giocare da padrona e non solo...da studentessa fuori, nella mia casa in affitto ho solo l'essenziale per abbellire lo sfondo delle mie foto e la presentazione, per tanto mi concentro sul piatto in genere, ma la fotografia è una passione che mi piacerebbe aver modo di sviluppare meglio. Se ti va, sull'altro mio blog, sulla destra trovi una slide show con altro genere di foto, e altre nei puoi trovare cercando nella casella di ricerca ''foto-post''.

    Certamente, tienimi aggiornata ...

    Grazie ancora, a presto :)

    Artemisia

    RispondiElimina
  18. Che bella invenzione...deve essere una vera delizia con tutto questo cioccolato!
    Un bacio e buona giornata
    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Paola, grazie :)
      ... si è molto cioccolatosa ihhih :)

      Elimina
  19. Da oggi hai una lettrice in più... ti scopro su MB... e mi innamoro di questa torta! AHAHAH...
    Bellissimo blog... e appena avrò un attimo in più vado a sbirciare anche l'altro....
    Intanto ti lascio un salutino... a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lu.C.I.A, benvenuta :)
      Ti ringrazio per i complimenti e sono appena passata da te...fermandomi :)

      Un caro saluto, a presto :)

      Elimina
  20. Ciao!! che carino il blog e che bella questa torta!
    Ti seguo, a presto :-)!
    Elisa

    RispondiElimina
  21. Grazie Elisa, benvenuta :)
    A presto

    Artemisia

    RispondiElimina
  22. ti faccio i miei complimenti è meravigliosa questa torta,che invidiaaaaa ^_^

    RispondiElimina
  23. caspiterina che bella torta!!!
    chissa' che lavorata pero'!?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carla, beh..dai un po' di impegno c'è stato :)

      Elimina
  24. grande grande un grandissimo dolce molto bene eseguito, la foto per tanto bella non rende merito al lavoro svolto, ma noi che abbiamo l'occhio allenato sappiamo, veramente complimenti

    RispondiElimina
  25. Una torta esplosiva, ma così golosa, e poi hai ragione quando ci vuole, ci vuole, e adesso ci vorrebbe proprio. Ti seguo con piacere, baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao nannina65, grazie ... e benvenuta :)

      Elimina
  26. Mamma mia che bontà sarà lunga la preparazione ma ne vale la pena!!
    bravissima cara buona serata!!

    RispondiElimina
  27. Grazie Anna, una preparazione lunghetta ma come per tutte le cose, quando c'è la volontà la fatica non pesa :)
    Un bacione a presto :)

    RispondiElimina
  28. Che torta meravigliosa. Golosissima. Baci

    RispondiElimina
  29. Ciao Artemisia!Scusa se passo solo ora a salutarti,ho avuto una settimana impegnatissima!La tua torta è favolosa,dovrei imparare da te la pazienza di farla :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alessandra, non preoccuparti anche io ho avuto una settimana piena e infatti il blog langue fermo a lunedì!

      Ma tra oggi e domani , nuova ricetta...molto buona..
      stay tune... ;)

      Elimina
  30. Ciao Artemisia! :) Mammamia cosa mi stavo perdendo!!! :D Scusami ma in questi giorni non riesco ad essere molto presente a causa di vari impegni, però ora eccomi qui a farti i miei complimenti per questo capolavoro di golosità! :D Che buona deve essere e che bella! Complimenti, segno subito la ricetta! E grazie per la spiegazione chiarissima! :) Un bacio grande e buon fine settimana :)

    RispondiElimina
  31. Valentina, grazie...
    non preoccuparti per il ritardo, come vedi ...anche io sono riuscita ad aggiornare solo oggi il blog e a salutare solo alcune di voi..
    Grazie davvero per il tuo commento pensavo di essere stata tutto tranne che chiara! hahahahh
    Un bacio, buona domenica :)

    RispondiElimina

I commenti sono sempre graditi! Grazie per il tuo commento :)

Seguimi su facebook e unisciti ai miei followers per non perderti i nuovi post.