domenica 10 dicembre 2017

Polpettone agli spinaci con patatine novelle



polpettone agli spinaci


Brrrrrr! Fa freddissimo! Non mi lamento però, il periodo è quello giusto, se non fa freddo ora...quando? Certo se il cielo smettesse di buttar giù acqua a secchiate, soprattutto nel fine settimana quando ci sono i mercatini e siamo entrambi a casa con mio marito, sarebbe preferibile ma non si può avere tutto...

Ultimamente mi sono resa conto che le nostre cene scarseggiano in verdure e avevo nel freezer un'intera confezione di spinaci. Bene, dovete sapere che le verdure mi piacciono ma odio pulirle (credo di essere in buona compagnia...vero?) quindi spesso, più per indolenza che per altro compro verdure surgelate o evito proprio di cucinarle -_-  Gli spinaci sono molto versatili e salva cena, ma nei periodi di dieta ne ho mangiati talmente tanti che ormai al naturale per contorno non riesco più a buttarli giù e allora, un po' come si fa con i bambini, mi sono inventata questa ricetta per autoconvincermi a mangiarli. Il risultato è davvero buono e saziante. Se volete allegerirlo un po' basta eliminare il ripieno e diminuire il pane nell'impasto (ho preparato anche la versione solo spinaci, carne, sale e spezie quando seguivo la dieta FMD ed era buona anche così).

Per preparare il polpettone agli spinaci avrete bisogno di:


Ingredienti per 4 persone:


500 gr di spinaci surgelati
300 gr di carne tritata (io di manzo)
5 fette di pane in cassetta
4 cucchiai di formaggio grattugiato
sale, pepe e 1/2 spicchio d'aglio tritato + 1/2 spicchio per la cottura
1 uovo per l'impasto
2 uova sode e qualche fettina di formaggio a pasta filata  per il ripieno
3 cucchiai di olio EVO

Per le patate:

600 gr di patatine novelle
20 gr di burro
sale, pepe e rosmarino

Preparazione

Polpettone: 

1. Lessate gli spinaci in poca acqua leggermente salata.
2. Bollite le 2 uova per circa 10 minuti, dopodichè poneteli in acqua fredda  per qualche minuto, trascorsi i quali potrete sgusciarli.
3. Quando gli spinaci saranno freddi, strizzateli per bene e poneteli in una ciotola capiente.
4. Aggiungete agli spinaci, la carne tritata, il formaggio, le fette di pane tritate grossolanamente a coltello, l'uovo crudo, l'aglio tritato, il sale e il pepe. Impastate bene il tutto.
5. Su un foglio di carta forno stendete l'impasto in forma quadrata. Al centro ponete le uova a fettine e il formaggio a pasta filate. Aiutandovi con la carta forno create un rotolo e sigillate bene i bordi.
6. In una padella antiaderente scaldate l'olio con l'aglio intero e rosolate il polpettone da tutti i lati, per girarlo aiutatevi con due mestoli. Aggiungete acqua fino a metà altezza del rotolo, coprite con un coperchio e fate cuocere 10 minuti a fuoco medio, poi giratelo e continuate la cottura fino all'evaporazione di tutta l'acqua. Lasciatelo raffreddare un po' e poi servitelo a fette oppure tagliatelo direttamente in tavola.

Patate:

1. Lavate le patate e lessatele in acqua per 15 minuti, fate la prova cottura infilzandole con una forchetta.
2. Sbucciatele e saltatele in una padella antiaderente con il burro e il rosmarino. Salate e pepate.


n.b. Pensavo di aver scattato delle foto del procedimento di arrotolatura del polpettone ma non me le ritrovo, integrerò il post al prossimo polpettone!


 


 

7 commenti:

  1. E polpettone sia! Ottimo per far mangiare ad un figlio gli spinaci e all'altro la carne! Una nuova settima cara Artemisia!

    RispondiElimina
  2. Ottimo piatto, buonissimo il polpettone ma altrettanto buone queste patate saltate in padella con burro e rosmarino. Non vedo l'ora di assaggiare questo piatto.
    Ti auguro una bellissima serata cara e spero di ritrovarci più spesso d'ora in poi.
    Cari saluti,
    Flo

    RispondiElimina
  3. Ciao, volevo informarti che ti ho nominata per il premio Blogger Recognition Award. Troverai tutte le informazioni in questo link: http://iltaccuinodellevoci.blogspot.it/2017/12/blogger-recognition-award.html
    Buone Feste

    RispondiElimina
  4. Cara Artemisia, passo ad augurarti un Natale gioioso e sereno... e ricco di cose buone da mangiare come quelle che prepari tu :)
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  5. Ottimo grazie, un piatto davvero appetitoso....
    mi sono inscritta con piacere tra i tuoi lettori fissi, il tuo blog mi piace molto, se ti va passa da me:
    htptps://omaggina.blogspot.com/

    Tantissimi Auguri di Buone Feste

    RispondiElimina
  6. Ciao buonissimo il tuo polpettone, mi sono iscritta nei tuoi follower, se ti fa piacere seguirmi nei miei in https://michelaencuisine.blogspot.it grazie

    RispondiElimina
  7. Ciao, nuova follower! Complimenti per blog e post; qui l'ultimo pubblicato da me: https://ioamoilibrieleserietv.blogspot.it/2018/02/segnalazione-serie-la-principessa-degli.html

    Se ti va ti aspetto da me come lettrice fissa (trovi il blog anche su facebook e instagram come: ioamoilibrieleserietv)

    Grazie

    RispondiElimina

I commenti sono sempre graditi! Grazie per il tuo commento :)

Seguimi su facebook e unisciti ai miei followers per non perderti i nuovi post.